Informativa
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca sul pulsante APPROFONDISCI. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

C Silver- Sconfitte con onore

Tobaldi Europa Bz in azione fonte www.basketeuropa.itArrivano altre due sconfitte per le regionali impegnate nel campionato di C Silver. Contro Cestistisca Verona e Litorale Nord, CUS Trento ed Europa Bolzano trovano la sedicesima sconfitta stagionale. Non si complica la corsa all’ultimo spot playoff, anche se le sole quattro giornate al termine della stagione regolare riducono le possibilità. Intanto guardando la classifica Jesolo festeggia anticipatamente la promozione diretta in C Gold.
Nell’ undicesima giornata di ritorno sono arrivati, come detto, due stop da formazioni al secondo posto di graduatoria. Nella trasferta in casa del Litorale Nord, privi di Bailoni, i bolzanini offrono una partita di spessore. Avanti per 33’ gli altoatesini finiscono le energie nell’ultimo quarto quando un break di 22-9 firmato da Pravato e Serena regalava prima il pareggio, quindi la vittoria di misura ( 65-59). Per l’ Europa, con soli nove giocatori a referto, tre in doppia cifra con Vettori a tirare le fila con 22 punti.
Partita persa di misura anche per il CUS Trento, che come per l’ Europa alla sirena finale avrebbe probabilmente meritato di più. 94-98 il finale di un match che ha visto gli universitari comandare le danze per metà partita prima del pareggio ospite in un match rimasto punto a punto fino agli ultimi possessi. Per i ragazzi di coach Eglione, bene, come sempre, Bellan autore di 29 punti.



C Silver- Stagione regolare
XI giornata di ritorno

Litorale Nord - Europa Bolzano 65-59 ( 16-11, 29-34, 43-50 ; Rosada 12, Toffolo 11, Serena 9 ; Vettori 22, Tobaldi 13,  Basile 12)  


CUS Trento - Cesistica Verona 94-98 (21-19, 44-41, 75-77; Bellan 29, Montanarini e Bjiedic 18)