Informativa
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca sul pulsante APPROFONDISCI. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Bressanone: Valentina Cavalleri vice-campionessa italiana sui 400 ostacoli

Per gli atleti altoatesini si sono conclusi domenica a Bressanone con una medaglia d´argento i Campionati Italiani Juniores e Promesse. La pusterese Valentina Cavalleri sui 400 ostacoli si è dovuta arrendere solamente alla grande favorita della vigilia, Ayomide Folorunso. Complessivamente sale cosi a cinque medaglie il bottino conquistato degli atleti locali a questa rassegna nazionale.

Dopo i due titoli Juniores vinti da Julia Calliari nei 100 piani e da Sophia Zingerle sui 5000m e le medaglie d´argento e di bronzo dei giavellottisti Chiara Bergia ed Andreas Zagler, oggi anche Valentina Cavalleri, la figlia dell´ex olimpionica Irmi Trojer, si è piazzata al secondo posto nei 400 ostacoli Promesse. La 20enne di San Candido, passata ad inizio stagione dall´SSV Brunico all´Esercito, è rimasta sotto il minuto, chiudendo la gara in 59.08 secondi alle spalle di “Ayo” Folorunso. L´Azzurra di origini nigeriane si è imposta in ottimi 57.05. La medaglia di bronzo è andata alla lombarda Irene Morelli (1:00.39).

Cavalleri è rimasta solo quattro decimi sopra il suo personale, stabilito appena una settimana fa a Tunisi, quando ha vinto l´argento anche ai Giochi del Mediterraneo Under 23 (58.68). L´anno scorso la Cavalleri ha partecipato anche agli Europei Under 23, chiusi al 18° posto.


5° posto per la staffetta 4x400 dell´SSV Brunico

Grande prestazione oggi anche per la saffetta Under 20 femminile 4x4000 m dell´SSV Brunico. Katharina Oberhammer, Lisa Mayr, Sophia Rader e Maria Theresa Schwingshackl hanno chiuso la gara al 5° posto in 3:57.93, a soli due secondi dal bronzo.

Tutti i risultati degli atleti altoatesini ai Campionati Italiani Juniores e Promesse di Bressanone

Under 20 maschile - Juniores

100m: 7. Jim Folajin Fonseca (SSV Brixen) 11.21 (10.98 nelle batterie)

100m: 18. Mario Buniolo (SG Eisacktal) 11.23

400m: 5. Raffaele Fusaro (Athletic Club 96 Bolzano) 48.97

800m: 26. Ulrich Spiess (Südtiroler Laufverein) 2:02.80

110m ostacoli: 15. Bruno Sparapani (Athletic Club 96 Bolzano) 15.43 (15.16 nelle batterie)

alto: 13. Andreas Galler (Läuferclub Bozen) 1.90

lungo: 9. Thomas Schifferegger (SSV Bruneck) 6.91

lungo: 16. Alessandro Di Foggia (Athletic Club 96 Bolzano) 6.41

lungo: 18. Marcel Lahner (SSV Bruneck) 6.25

disco: Massimiliano Di Stasio (CSS Leonardo Da Vinci) nessun lancio valido

giavellotto: 24. Simon Sulzenbacher (ASV Lana) 47.95

4x100m: 8. Athletic Club 96 Bolzano (Tarnagda, Montin, Pasquetto, Giacomelli) 43.03

Under 23 maschile - Promesse

800m: 15. Hannes Schifferegger (SSV Bruneck) 1:55.17

400m ostacoli: 14. Gabriele Prandi (Athletic Club 96 Bolzano) 55.00

alto: 15. Alexander Verginer (Atletica Gherdeina) 1.90

giavellotto: 3. Andreas Zagler (Athletic Club 96 Bolzano) 66.09

Under 20 femminile - Juniores

100m: 1. Julia Viktoria Calliari (Läuferclub Bozen) 12.32 (12.20 nelle batterie)

100m: 19. Maria Theresa Schwingshackl (SSV Bruneck) 12.68

200m: 11. Julia Viktoria Calliari (Läuferclub Bozen) 25.30

800m: 10. Katharina Oberhammer (SSV Bruneck) 2:17.64

800m: 13. Verena Stefani (ASV Sterzing) 2:19.38

1500m: 12. Vera Mair (ASV Sterzing) 4:35.49

5000m: 1. Sophia Zingerle (SG Eisacktal) 17:17.28

100m ostacoli: 13. Isabel Eccli (Läuferclub Bozen) 15.33 (14.95 nelle batterie)

lungo 11. Isabel Eccli (Läuferclub Bozen) 5.22 (5.69 nella qualificazione)

peso: 5. Stefanie Gruber (ASV Lana) 11.58

peso: 14. Martina Gatscher (ASV Lana) 9.91

giavellotto: 11. Martina Gatscher (ASV Lana) 33.30

4x100m: 4. Läuferclub Bozen (Realdon, Brandt, Mura. Calliari) 48.49

4x100m: 13. SSV Bruneck (Schwingshackl, Mair, Mayr, Oberhammer) 49.73

4x400m: 5. SSV Bruneck (Oberhammer, Mayr, Rader, Schwingshackl) 3:57.93

4x400m: 12. ASV Sterzing (Eisendle, Stefani, Kiem, Frick) 4:11.00

Under 23 femminile - Promesse

200m: 12. Petra Nardelli (Läuferclub Bozen) 25.34

400m: 9. Petra Nardelli (Läuferclub Bozen) 57.25

400m ostacoli: 2. Valentina Cavalleri (Esercito/SSV Bruneck) 59.08

lungo: 13. Martina Natalini (SAF Bolzano) 5.58

giavellotto: 2. Chiara Bergia (SSV Brixen) 42.35

giavellotto: 12. Serena Bergia (SSV Brixen) 34.50