Informativa
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca sul pulsante APPROFONDISCI. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Bressanone: La staffetta del Läuferclub ai piedi del podio. Due 5° posti per Stefanie Gruber e Raffaele Fusaro

Laeuferclub Bozen Mura Brandt Calliari Ealdom Brixen q 11 6 2016 ColomboSabato si è disputata a Bressanone, nell´ambito dei Campionati Italiani Juniores e Promesse di atletica, la giornata più lunga della rassegna con 38 titoli assegnati in oltre 12 ore di gare. Dopo le quattro medaglie conquistate nella giornata inaugurale, oggi l´Alto Adige è rimasto a secco. Il miglior risultato viene dalla staffetta femminile Juniores 4x100m del Läuferclub Bolzano, piazzatasi al 4° posto finale.

Il quartetto bolzanino con Alessandra Realdon, Johanna Brandt, Valeria Mura e la campionessa italiana sui 100m Julia Viktoria Calliari ha mancato in 48.49 secondi il bronzo per soli 31 centesimi. Il titolo tricolore è andato alla Bracco Atletica Milano (47.60), davanti a Rieti (48.00) e Saronno (48.18).

Due 5° posti per Stefanie Gruber e Raffaele Fusaro

Sempre nella Categoria Juniores ottimi quinti posti per Stefanie Gruber di Lana nel peso con 11.58 m e del bolzanino Raffaele Fusaro nei 400 piani in 48.97 secondi.

Nel lungo invece gli atleti nostrani non sono riusciti a rispettare il pronostico, probabilmente anche per le condizioni metereologiche, tra sprazzi di sole e acquazzoni. Il brunicense Thomas Schifferegger si è dovuto accontentare del 9° posto con 6.91 m, mentre Isabel Eccli di Salorno ha saltato solo 5.22 m, chiudendo all´11° posto. Ieri nelle qualificazioni aveva ottenuto 5.69 m.

Valentina Cavalleri in lizza per una medaglia

Domenica a Bressanone verranno assegnati gli ultimi 24 titoli dei Campionati. Le speranze di medaglie altoatesine sono tutte per la pusterese Valentina Cavallei nei 400 ostacoli, dove oggi in batteria ha stabilito in 1:01.86 minuti il terzo tempo, alle spalle della favorita Ayomide Folorunso (58.90) e di Alessia Baldi (1:01.82). La gara parte domani alle ore 10.30.

Tutti i risultati degli atleti altoatesini ai Campionati Italiani Juniores e Promesse di Bressanone

Under 20 maschile - Juniores

100m: 7. Jim Folajin Fonseca (SSV Brixen) 11.21 (10.98 nelle batterie)

100m: 18. Mario Buniolo (SG Eisacktal) 11.23

400m: 5. Raffaele Fusaro (Athletic Club 96 Bolzano) 48.97

800m: 26. Ulrich Spiess (Südtiroler Laufverein) 2:02.80

110m ostacoli: 15. Bruno Sparapani (Athletic Club 96 Bolzano) 15.43 (15.16 nelle batterie)

alto: 13. Andreas Galler (Läuferclub Bozen) 1.90

lungo: 9. Thomas Schifferegger (SSV Bruneck) 6.91

lungo: 16. Alessandro Di Foggia (Athletic Club 96 Bolzano) 6.41

lungo: 18. Marcel Lahner (SSV Bruneck) 6.25

disco: Massimiliano Di Stasio (CSS Leonardo Da Vinci) nessun lancio valido

giavellotto: 24. Simon Sulzenbacher (ASV Lana) 47.95

4x100m: 8. Athletic Club 96 Bolzano (Tarnagda, Montin, Pasquetto, Giacomelli) 43.03

Under 23 maschile - Promesse

800m: 15. Hannes Schifferegger (SSV Bruneck) 1:55.17

400m ostacoli: 14. Gabriele Prandi (Athletic Club 96 Bolzano) 55.00

alto: 15. Alexander Verginer (Atletica Gherdeina) 1.90

giavellotto: 3. Andreas Zagler (Athletic Club 96 Bolzano) 66.09

Under 20 femminile - Juniores

100m: 1. Julia Viktoria Calliari (Läuferclub Bozen) 12.32 (12.20 nelle batteire)

100m: 19. Maria Theresa Schwingshackl (SSV Bruneck) 12.68

200m: 11. Julia Viktoria Calliari (Läuferclub Bozen) 25.30

800m: 10. Katharina Oberhammer (SSV Bruneck) 2:17.64

800m: 13. Verena Stefani (ASV Sterzing) 2:19.38

5000m: 1. Sophia Zingerle (SG Eisacktal) 17:17.28

100m ostacoli: 13. Isabel Eccli (Läuferclub Bozen) 15.33 (14.95 nelle batterie)

lungo 11. Isabel Eccli (Läuferclub Bozen) 5.22 (5.69 nella qualificazione)

peso: 5. Stefanie Gruber (ASV Lana) 11.58

peso: 14. Martina Gatscher (ASV Lana) 9.91

giavellotto: 11. Martina Gatscher (ASV Lana) 33.30

4x100m: 4. Läuferclub Bozen (Realdon, Brandt, Mura. Calliari) 48.49

4x100m: 13. SSV Bruneck (Schwingshackl, Mair, Mayr, Oberhammer) 49.73

Under 23 femminile - Promesse

200m: 12. Petra Nardelli (Läuferclub Bozen) 25.34

400m: 9. Petra Nardelli (Läuferclub Bozen) 57.25

lungo: 13. Martina Natalini (SAF Bolzano) 5.58

giavellotto: 2. Chiara Bergia (SSV Brixen) 42.35

giavellotto: 12. Serena Bergia (SSV Brixen) 34.50