Informativa
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca sul pulsante APPROFONDISCI. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Brixia Meeting: ancora Masera dell'Athletic Club 96 in evidenza, quinto con 1.93

maseraI detentori del titolo del Baden-Württemberg si sono aggiudicati la Domenica di Pentecoste a Bressanone la 34° edizione del Brixia-Meeting riservato agli Allievi. I tedeschi si sono imposti con 434 punti davanti alla squadra nazionale Under 18 della Slovenia (418), il Veneto (386,5) e la Lombardia (380). La rappresentativa altoatesina ha chiuso il Meeting al 13° posto con 208,5 punti.

L´unica atleta locale salita sul podio è la brissinese Isabel Vikoler. La 17enne ha vinto il bronzo nei 400 ostacoli in 1.03,26 minuti, mancando di soli 26 centesimi il limite per gli Europei Allievi. Nei 100 ostacoli la Vikoler è rimasta per la prima volta in carriera sotto la soglia dei 15 secondi, chiudendo all´ottavo posto in 14,73.

Il miglior risultato maschile viene invece dal bolzanino Alberto Masera nell´alto. Il portacolori dell´Athletic Club 96 si piazza con 1,93 m al 5° posto. Solo una settimana fa Masera aveva portato il suo personale a 1,99 m.

Michael Albrecht dello Sportclub Merano ha terminato la sua prima gara stagionale sui 400 metri, dopo una pausa di quattro settimane per infortunio, al 6° posto con 50.48 secondi. Albrecht ora vuole prepararsi per i Campionati Italiani Allievi, in programma tra un mese a Jesolo. Poi proverà a raggiungere il minimo per gli Europei Under 18 di Tiflisi (14-17 luglio).

Anche se oggi le gara a Bressanone sono state disturbate dal vento, ben 14 atleti della rappresentativa altoatesina hanno migliorato i propri personali. Il risultato più importante in assoluto arriva però dalla lombarda Sydney Giampietro, che ha migliorato il suo record italiano di tre centimetri, portandolo a 17,80 m .

Tutti i vincitori del Brixia Meeting 2016

100m: Zaynab Dosso (Emilia Romagna) 11.59 - Milo Skupin Alfa (Baden-Württemberg) 10.57

200m: Zaynab Dosso (Emilia Romagna) 24.18 - 1. Lorenzo Ianes (Trentino) 21.70

400m: Letizia Tiso (Piemonte) 56.80 – Gregor Grahovac (Slovenia) 48.77

800m: Gaia Sabbatini (Abruzzo) 2:17.98 - Michele De Berti (Emilia Romagna) 1:54.86

1500m: Marta Zenoni (Lombardia) 4:20.99 - Abdelhakim Elliasmine (Lombardia) 4:03.56

100m ostacoli: Desola Oki (Emilia Romagna) 13.61 - Mattia Di Panfilo (Lazio) 13.78

400m ostacoli: Corinna Schwab (Bayern) 1:00.73 - Alessandro Sibilio (Campania) 53.14

2000m siepi: Linda Palumbo (Trentino) 7:31.25 - Luca Zanetti (Lazio) 6:16.72

Alto: Hannah Budnik (Baden-Württemberg) 1,76 - Andrea Motta (Lombardia) 2,12

Asta: Maria Roberta Gherca (Lazio) 3,70 - Francesco Masci (Lazio) 4,70

Lungo: Maja Bedrac (Slovenia) 6,32 - Andrea Dallavalle (Emilia Romagna) 7,35

Triplo: Eva Pepelnak (Slovenia) 12,47 - Andrea Dallavalle (Emilia Romagna) 15,40

Peso: Sydney Giampietro (Lombardia) 17,80 - Andrea Proietti (Lazio) 17,60

Disco: Sydney Giampietro (Lombardia) 47,28 - Kristjan Ceh (Slovenia) 59,22

Giavellotto: Carolina Visca (Lazio) 50,53 - Paul Filges (Baden-Württemberg) 61,64

Staffetta 4x100m: Bayern (Pflüger-Vasques Wacker-Bauch-Schwab) 46.81 - Baden-Württemberg (Schmidt-Braun-Thoma-Skupin Alfa) 41.69

I risultati degli altoatesini

Donner

100m: 14. Magdalena Gander (ASV Sterzing) 12.80

100m extra: Milena Costin (CSS Leonardo Da Vinci) 12.95

100m extra: Lhea Vanessa Calliari (Läuferclub Bozen) 12.97

200m: 16. Diana Caravaggi Esposito (Läuferclub Bozen) 26.51

400m: 13. Lena Thaler (SC Meran) 1:00.94

800m: 8. Carmen Vikoler (SG Eisacktal) 2:19.17

1500m: 14. Lisa Maria Auckenthaler (ASV Sterzing) 5:11.38

100m ostacoli: 8. Isabel Vikoler (SG Eisacktal) 14.73

400m ostacoli: 3. Isabel Vikoler (SG Eisacktal) 1.03,26

2000m siepi: 9. Alize Bosio (SG Eisacktal) 8:13.45

Alto: 13. Alice Vettorato (Läuferclub Bozen) 1.57