Informativa
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca sul pulsante APPROFONDISCI. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Savona Campionato Italiano Master Karate

aasport I 4 atleti medagliati con tecnico e arbitro Nazionale

Quiliano (Savona) 4° Campionato Italiano Master FIJLKAM-CONI KARATE

Premiazione Atleti  Nazionali saliti sul podio agli European Masters Games di Nizza

Semnario con  staff della Nazionale Italiana preparazione Master

4 atleti schierati  1 oro  --  2 argenti  --  1 bronzo

 

 

Importante fine settimana, denso di impegni, in terra ligure per il settore Master della FIJLKAM CONI Karate. La giornata di sabato si é aperta con un seminario a loro dedicato per la programmazione della attività futura, gli impegni, i ritiri della Nazionale ed altro alla presenza dei vertici del settore e dallo staff Nazionale preparazione Master. La domenica dedicata invece alle gare con la quarta edizione del Campionato Italiano Master di Karate specialità Kata (forma) in programma alla mattina e Kumite (combattimento) in svolgimento al pomeriggio. Tra la prima e seconda parte un momento speciale dedicato alla premiazione degli atleti che all'interno della Nazionale Italiana FIJLKAM avevano ottenuto medaglie ai recenti European Masters Games in terra Francese a Nizza, tenutisi dal 1 all'11 di ottobre,  contribuendo al successo del Karate Italiano. Schierati quindi tutti gli atleti partecipanti al campionato italiano, mentre suonava l'inno nazionale, sono stati chiamati e medagliati gli atleti azzurri. Grande festa quindi per il Centro Studi Arti Marziali Ju Dojo di Bolzano dei Maestri Conforti e Pavanello che ha contribuito con ben 5 atleti alla formazione del Team Nazionale e con tre dei quali ha conquistato il podio Corradini Patrizia Campionessa Europea , Ruggero Umberto e Haller Horst medaglie di Bronzo. La premiazione é stata fatta da D'Alessandro responsabile Nazionale del Marketing e comunicazione e da altre autorità Federali. Alla fine della bellissima e toccante cerimonia riprendevano le gare con la specialità del Kumite dove il  Centro Studi Arti Marziali Ju Dojo di Bolzano, unico centro presente della regione, metteva sul tappeto i suoi 4 agonisti migliori accompagnati dal CT Regionale Maestro Pavanello. Quattro gli atleti portati e quattro le medaglie ottenute, un risultato eccellente e con qualche recriminazione per due ori mancati. Scontato l'oro per la Campionessa Italiana ed Europea Corradini Patrizia gli occhi erano puntati su Umberto Ruggero solo settimo agli scorsi Italiani che si prendeva una rivincita incamerando un meritato bronzo. Finale tirata per Mario Tononi, la competizione si chiudeva in parità, il verdetto per giudizio arbitrale favoriva l'atleta di casa, e per il bolzanino rimaneva la medaglia d'argento. Medaglio d'argento anche per il forte Gini Agostino con non poco rammarico per una tecnica, che non c'era, concessa all'ultimo secondo all'avversario. Un oro due argenti ed un bronzo il palmares finale per il Centro Studi Arti Marziali Ju Dojo di Bolzano oltre alla premiazione dei propri atleti con la Nazionale, sono il riassunto di una giornata assolutamente indimenticabile.

 

aasport Medaglia di premiazione atleti azzurri