Informativa
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca sul pulsante APPROFONDISCI. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

LA SSV BOZEN HANDBALL CELEBRA I PROPRI MIGLIORI GIOCATORI IN UNA SERATA EVENTO DEDICATA ALLA PALLAMANO BOLZANINA E AI SUOI SPONSOR

Una serata per premiare i giocatori della SSV Bozen Handball che si sono particolarmente distinti durante l’ultima stagione e, allo stesso tempo, celebrare l’importante pluriennale accordo di sponsorizzazione che da molti anni lega Sodexo - Lunch Time, punto di riferimento per la popolazione dell’Alto Adige, alla gloriosa società altoatesina di pallamano. É stato questo il tema principale dell’evento che si è tenuto ieri sera a Bolzano presso l’Hotel Four Point Sheraton. Alla presenza dei rappresentanti istituzionali, tra cui il Sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi e l´Assessore allo Sport Angelo Gennaccaro, la società bolzanina ha voluto premiare dalle mani del general manager Stefano Podini e del presidente Hansi Dalvai i propri migliori giocatori del team maschile, della squadra femminile e del settore giovanile. La squadra infatti negli ultimi anni ha ottenuto grandi risultati nella disciplina sportiva, essendo attualmente detentrice della Supercoppa Italiana; nel corso della sua storia, nata nel 1965, i biancorossi bolzanini hanno conquistato tre campionati nazionali, due Coppe Italia e, appunto, una Supercoppa italiana.

In apertura di serata, a coronamento della collaborazione come main sponsor della società sportiva, Fabio Rivolt, Key Account Manager per Sodexo - Lunch Time, il buono pasto leader in Trentino Alto Adige, ha commentato così l’evento: “Siamo davvero orgogliosi di partecipare a questo evento in qualità di main sponsor. L’evento di stasera, che per SSV Bozen Handball è uno dei più importanti dell’anno, ha evidenziato come la collaborazione con i biancorossi sia mai come ora attiva e proficua, dimostrata dal pluriennale accordo di sponsorizzazione della squadra. A Sodexo – Lunch Time è stato riconosciuto già da diversi anni il ruolo di motore di crescita dell’economia locale così come l’impegno profuso per valorizzazione del territorio”.

Nel corso della serata sono stati premiati dalle autorità presenti i migliori giocatori della società di pallamano di Bolzano. Tra gli iridati Dean Turkovic, il miglior giocatore italiano nel 2016 e MVP della federazione, che ha totalizzato ben 1000 gol con la maglia del Bolzano. Premiati anche Luiz Felipe Gaeta, con 600 gol con la maglia dei biancorossi, e Michael Pircher, che nel corso della sua carriera ha segnato ben 1200 gol con la maglia del Bolzano.

Entusiasta anche il general manager della SSV Bozen Handball Stefano Podini, che sul palco della manifestazione ha spiegato: “Voglio ringraziare in particolar modo il main sponsor dell’evento di questa sera, Sodexo - Lunch Time, che da tanti anni sostiene le attività della prima squadra e del settore giovanile dell’SSV Bozen Handball. Con Sodexo - Lunch Time condividiamo i valori dello sport, i principi dell’unità di squadra e l’importanza della partnership tra società sportive e sponsor ma anche tra i singoli sponsor che sostengono lo sport. Questa unione ci permette di far crescere i nostri ragazzi in un ambiente sano lontano dalla strada e dalla delinquenza; perché come dicevano gli antichi romani: mens sana in corpore sano. I risultati che abbiamo ottenuto in questi anni sono frutto del duro lavoro che svolgiamo quotidianamente in palestra, ma senza i nostri sostenitori tutto questo non sarebbe realizzabile. Anche per questa stagione desidero ringraziare tutti i nostri sponsor, gli atleti e gli allenatori per l’impegno dimostrato, nonché tutti gli appassionati e tifosi che ci seguono da sempre e che credono in noi. Siamo lieti di far parte di questo grande team”.